EVENTO

A seguito del successo dei primi dodici Forum Nazionali Pharma che si sonotenuti negli scorsi anni, SIF, SISF e SITOX hanno deciso di confermare anche per il 2020 lo svolgimento del Convegno nella sede del Grand Hotel Bristol di Stresa.
Anche quest’anno verranno affrontatitemi di attualità del panorama farmaceutico che verranno presentati da speakers di eccellenza provenienti dall’Università, dall’Industria Farmaceutica, dall’Agenzia Italiana del Farmaco e dall’Istituto Superiore di Sanità.
Particolare risalto verrà dato alla discussione con i partecipanti per favorire il confronto delle idee e l’approfondimento dei temi trattati.
Per favorire tale obiettivo il ‘format’ dell’evento sarà quello degli scorsi anni ed accanto alle letture magistrali verranno organizzate sessioni dove ai relatori non verrà richiesta una presentazione formale ma una discussione congiunta coordinata dai moderatori e stimolata dal pubblico partecipante.
L’evento, come negli scorsi anni, dovrebbe svolgersi sotto il patrocinio di AIFA e Istituto Superiore di Sanità, con l’egida di Assobiotec, Assogenerici e Farmindustria, al momento tutti in fase di richiesta.
A seguito del successo dei vari Forum
Nazionali Pharma che si sono tenuti negli anni scorsi SIF ha deciso di confermare anche per il 2022 lo svolgimento del Convegno, quest’anno nella nuova sede dell’Hotel Villa Pamphili di Roma.
Quest’anno i temi di attualità del panorama farmaceutico selezionati saranno discussi da esperti del mondo accademico, dell’Agenzia Italiana del Farmaco, dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’Industria Farmaceutica.
Particolare risalto verrà dato alla discussione con i partecipanti per favorire il confronto delle idee e l’approfondimento dei temi trattati.
Per raggiungere tale obiettivo il “Format” dell’evento prevede, accanto alle letture magistrali, sessioni dove i relatori non effettueranno una presentazione formale, ma una discussione congiunta coordinata
dai moderatori e stimolata dal pubblico partecipante.
L’evento, come negli scorsi anni, dovrebbe svolgersi sotto il patrocinio di AIFA e Istituto Superiore di Sanità, con l’egida di Assobiotec, Egualia e Farmindustria, al momento tutti in fase di richiesta.
La partecipazione di Relatori e Moderatori è gratuita e i proventi del Convegno verranno tutti devoluti alla Società
Italiana di Farmacologia per la creazione di borse di studio per giovani ricercatori.